Centro di Portland, Oregon -Downtown Portland, Oregon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Centro
Quartiere
Downtown Portland, visto da oltre l'Interstate 5
Downtown Portland, visto da oltre l' Interstate 5
Il centro si trova a Portland, nell'Oregon
Centro
Centro
Coordinate: 45°31′10″N 122°40′47″W / 45.51935°N 122.67962°W / 45.51935; -122.67962 Coordinate : 45°31′10″N 122°40′47″W / 45.51935°N 122.67962°W / 45.51935; -122.67962
Paese stati Uniti
Stato Oregon
Città Portland
Governo
• Associazione Associazione di quartiere del centro
La zona
• Totale 1,00 miglia quadrate (2,58 km 2 )
Popolazione
(2010)
• Totale 12.801
• Densità 13.000/mq (5.000/km 2 )
Abitazione
• N. di famiglie 8.353
• Tasso di occupazione 87% occupato
Occupato dal proprietario 1.099 famiglie (13%)
• Noleggio 6.171 famiglie (74%)
• Media dimensione della famiglia 1,53 persone

Downtown Portland è il centro della città di Portland, Oregon, Stati Uniti . Si trova sulla sponda occidentale del fiume Willamette, nell'angolo nord-orientale della parte sud-ovest della città, e dove si trovano la maggior parte dei grattacieli della città .

Il quartiere del centro si estende a ovest dalla Willamette all'Interstate 405 e a sud da Burnside Street fino a appena a sud del campus della Portland State University (delimitato anche dalla I-405), ad eccezione di una parte della parte nord-orientale a nord di SW Harvey Milk Street e ad est di SW 3rd Ave che appartiene al quartiere di Old Town Chinatown . I distretti commerciali e residenziali ad alta densità vicino al centro includono il Lloyd District, dall'altra parte del fiume rispetto alla parte settentrionale del centro, e l' area di South Waterfront, appena a sud del centro, nel quartiere di South Portland .

Il centro di Portland presenta strade strette, larghe 64 piedi (20 m) e blocchi quadrati e compatti di 200 piedi (61 m) su un lato, per creare più lotti angolari che avrebbero dovuto essere più preziosi. I piccoli isolati rendevano anche il centro di Portland piacevole da attraversare. I blocchi combinati lunghi 264 piedi (80 m) dividono un miglio (1,6 km) di strada in esattamente 20 blocchi separati.

In confronto, i blocchi di Seattle sono 240 per 320 piedi (73 m × 98 m) e le strade est-ovest di Manhattan sono divise in blocchi lunghi da 600-800 piedi (183-244 m).

Sviluppo urbano

1900

Centro di Portland nel 1973
Centro di Portland nel 2007

All'inizio degli anni '70, parti della città centrale di Portland erano in rovina da tempo. Nuovi centri commerciali suburbani nelle vicine città di Beaverton, Tigard e Gresham hanno gareggiato con il centro per persone e denaro. A differenza di molti sforzi di rivitalizzazione del centro negli Stati Uniti in questo momento, il piano di Portland non prevedeva demolizioni e ricostruzione diffuse. Robert Moses, il progettista delle autostrade, delle superstrade e dei ponti a griglia di New York, ha progettato un piano per rivitalizzare il centro di Portland. Moses ha tracciato un anello autostradale attorno alle autostrade centrali della città, che sarebbe diventata l'Interstate 405 in quanto si collega alla I-5 a sud del centro.

Inoltre la creazione di un centro commerciale di transito nel centro cittadino nel 1977, un nuovo parco sul lungomare nel 1978 (in seguito intitolato al governatore Tom McCall ) al posto di un'autostrada, la creazione della Pioneer Courthouse Square nel 1984, l'apertura della metropolitana leggera Portland-Gresham linea nel 1986 e l'apertura del centro commerciale Pioneer Place nel 1990 ha attirato o mantenuto con successo attività commerciali e attirato clienti. Dopo il 1990, il centro di Portland ha dominato lo sviluppo della città, con 500.000 piedi quadrati (46.000 m 2 ) in più rispetto al lato est ( Lloyd District, Central Eastside Industrial District e Lower Albina ).

anni 2000

Il centro di Portland ha molti parcheggi di superficie, che la città sta tentando di ridurre per promuovere una maggiore densità, creare vetrine e rendere il centro più vivace. Alcune modifiche vengono apportate lentamente, come la creazione del sistema di garage Smart Park e la conversione di un parcheggio a livello della superficie in un parco con parcheggio sotterraneo al Park Block 5 tra la Fox Tower e la Park Avenue West Tower .

Nel 2020 e nel 2021, durante la pandemia di COVID-19, il centro di Portland ha dovuto affrontare un aumento dei campi per senzatetto e una riduzione degli impiegati a causa del lavoro a distanza . Durante e dopo le proteste di Black Lives Matter, c'è stato un aumento di graffiti, danni alla proprietà e finestre chiuse con assi.

Ponti

Portland è talvolta conosciuta come "Bridgetown", a causa del numero di ponti che attraversano i suoi due fiumi. Ci sono nove ponti che entrano in centro e nelle aree immediatamente adiacenti. I ponti sono (da nord a sud):

Fuori dall'area del centro ci sono altri tre ponti stradali entro i limiti di Portland che attraversano il fiume Willamette : il ponte di St. Johns e il ponte di Sauvie Island (a nord) e il ponte di Sellwood (a sud).

Trasporto

La maggior parte delle strade nel centro di Portland sono a senso unico. Naito Parkway (a doppio senso, precedentemente noto come Front Avenue) è l'estremo est, mentre la maggior parte dei grattacieli termina con la I-405 a ovest. L'Interstate 5 corre sulla sponda opposta del fiume, attraversando il ponte Marquam. La US Route 26 collega il centro di Portland alla costa dell'Oregon e al Cascade Range .

Il centro è servito anche da diversi mezzi di trasporto pubblico. TriMet, l' agenzia di trasporto di massa regionale, gestisce la metropolitana leggera MAX su due allineamenti nel centro, uno che corre da est a ovest su Yamhill e Morrison Street e da nord a sud sulla 1st Avenue, l'altro da nord a sud sulla 5a e 6a avenue. Nelle ultime due strade, un ampio centro commerciale di transito, noto come Portland Mall, limita i veicoli privati ​​e fornisce collegamenti tra più di cinquanta linee di autobus, la metropolitana leggera MAX e il Portland Streetcar .

La parte meridionale del centro e il West End sono servite anche dal sistema di Portland Streetcar, che opera da South Waterfront a nord nei distretti di Pearl e Northwest Portland. Il sistema ha attualmente due percorsi, che misurano 7,2 miglia (11,6 km) da un capo all'altro, e si collega a South Waterfront con il Tram (funivia aerea) all'Oregon Health & Science University (OHSU).

A partire dal 1975 e proseguendo per quasi quattro decenni, tutti i servizi di transito in centro erano gratuiti, poiché il centro era interamente all'interno di Fareless Square di TriMet, che dopo il 2001 copriva anche una parte del vicino Lloyd District . Tuttavia, nel 2010, le corse gratuite sono diventate limitate a MAX e il servizio di tram - che non copre più il servizio di autobus - e la zona ribattezzata "Free Rail Zone", e nel settembre 2012 la zona tariffa è stata interrotta completamente, a causa di una carenza di $ 12 milioni nel budget annuale di TriMet.

Cartello stradale Toppers nel centro cittadino
Distretto della Portland State University nella parte sud del centro
Distretto culturale lungo i blocchi di South Park nel centro cittadino
Distretto storico di Yamhill nel centro cittadino

Siti di interesse

Edifici

La US Bancorp Tower, con il Monte Hood sullo sfondo

Diversi grattacieli si trovano nel centro di Portland. I cinque più alti sono:

Distretti adiacenti

Guarda anche

Riferimenti

link esterno