Broadway Bridge (Portland, Oregon) -Broadway Bridge (Portland, Oregon)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Ponte di Broadway
BroadwayBridge.jpg
Coordinate 45°31′55″N 122°40′26″O / 45.5319°N 122.6739°O / 45.5319; -122.6739
Porta Veicoli, Portland Streetcar e pedoni
Croci Fiume Willamette
Locale Portland, Oregon
Mantenuto da Contea di Multnomah
Numero ID 06757
Caratteristiche
Disegno Capriata con campata basculante a doppia anta tipo Rall
Lunghezza totale 1.742 (531 m)
Larghezza 70 piedi
Intervallo più lungo Fisso: 297 piedi (91 m)
Mobile a doppia foglia:
278 piedi (85 m)
Liquidazione sopra 13 piedi (3,9 m)
Liquidazione sotto 90 piedi (27 m) al centro (quando la campata mobile è chiusa)
Storia
progettista Ralph Modjeski
Ha aperto 22 aprile 1913
Ponte di Broadway
Posizione Portland, Oregon ; Fiume Willamette al miglio del fiume 11.7
Coordinate 45°31′55″N 122°40′26″O / 45.531816°N 122.673898°W / 45.531816; -122.673898 Coordinate: 45°31′55″N 122°40′26″O / 45.531816°N 122.673898°W / 45.531816; -122.673898
MPS Ponti di Willamette River Highway di Portland, Oregon
Riferimento NRHP n. 12000930
Aggiunto a NRHP 14 novembre 2012

Il Broadway Bridge è un ponte mobile di tipo Rall che attraversa il fiume Willamette a Portland, Oregon, Stati Uniti, costruito nel 1913. È stato il primo ponte mobile di Portland e continua a detenere il primato di essere la campata più lunga del suo tipo di design mobile nel mondo. È stato aggiunto al Registro nazionale dei luoghi storici nel novembre 2012.

Storia e descrizione

Si prevedeva che il ponte fosse il ponte mobile più lungo del mondo e c'era concorrenza tra i titolari del brevetto di design del bascule Strauss, Scherzer e Rall. Il "Rall" è stato selezionato in base al costo.

Ralph Modjeski progettò la struttura, che aprì il 22 aprile 1913, al costo di 1,6 milioni di dollari. All'epoca era il ponte mobile a doppia foglia più lungo del mondo, di qualsiasi tipo. Il nome del ponte deriva dalla strada che porta, Broadway, ma all'epoca della costruzione del ponte quel nome era in uso solo a est del fiume. La parte ovest di quella che oggi è Broadway era stata chiamata 7th Avenue, ma è stata ribattezzata Broadway quando il ponte è stato aperto e ha collegato le due strade.

Il ponte ha quattro corsie carrabili (due corsie per senso di marcia) che nel 2006 trasportavano circa 30.000 veicoli al giorno. È anche un'importante pista ciclabile sul fiume con più di 2.000 incroci al giorno nel 2005 e ha un paio di marciapiedi larghi 11 piedi (3,4 m). In media, la campata del ponte viene aperta circa 25 volte al mese.

Nel 1927-28 fu costruito un viadotto lungo 2.000 piedi (610 m) dal ponte ovest del ponte, che si estendeva a ovest sopra Lovejoy Street fino alla 14th Avenue, fornendo accesso da e verso il ponte che era stato precedentemente bloccato da cantieri ferroviari. Questo viadotto era conosciuto come la rampa Lovejoy. Una rampa più corta che sale dalla Northwest 10th Avenue a Irving Street e si collega alla parte più orientale del nuovo viadotto Lovejoy è stata costruita nel 1927, ma non è stata aperta, a causa dei ritardi nell'inizio dei lavori sulla sezione occidentale del viadotto Lovejoy (a ovest di 10th), e non fu aperto fino all'ottobre 1928. La costruzione della sezione lunga del viadotto dal 10 al 14 iniziò a metà del 1928 e il viadotto fu aperto nel dicembre 1928.

La campata mobile del ponte si apre

Il ponte era originariamente nero, in comune con le vicine campate Steel e Hawthorne, ma l'architetto di Portland Lewis Crutcher suggerì nel 1961 che ognuna avesse il proprio colore distinto. Il Broadway Bridge è stato ridipinto di rosso "Golden Gate" (noto anche come arancione internazionale ) nel 1963.

Il ponte è stato aggiunto al Registro nazionale dei luoghi storici nel novembre 2012.

Uso del trasporto pubblico

I tram originariamente attraversavano il ponte dalla sua apertura nel 1913 fino al 1940, ma almeno nel 1944 i binari abbandonati erano stati rimossi o asfaltati. I lavori per reinstallare i binari sono iniziati nel 2010 e il servizio di tram attraverso il ponte è ripreso nel 2012. Il Broadway Bridge è stato utilizzato anche dai filobus, dal 1937 al 1958. Oltre alle linee A Loop e B Loop del Portland Streetcar, una TriMet la linea di autobus attualmente utilizza il ponte, percorso 17-Broadway.

Modifiche e riparazioni

Poiché si tratta di un ponte così complicato, sono state effettuate frequenti riparazioni alla sua struttura e meccanica. Nel 1948 l'impalcato in cemento fu sostituito con una griglia in acciaio. Nel 1982, l'accesso alle biciclette è stato migliorato attraverso un segnale di $ 18.000 e un aggiornamento del marciapiede. Al fine di migliorare l'accesso e ridurre i costi energetici, i marciapiedi e l'illuminazione sono stati sostituiti nel 2000-2001. La Lovejoy Ramp, il lungo viadotto da e per la 14th Avenue, è stata rimossa nel 1999 come parte di una ricostruzione da 12,4 milioni di dollari, destinata ad aprire il sito degli scali ferroviari ormai abbandonati per la riqualificazione. È stata ricostruita come una rampa Lovejoy molto più corta, dalla 9th Avenue, aperta nel maggio 2002. Nel febbraio 2003 è iniziata una ristrutturazione da 28 milioni di dollari. Inclusa in questo è stata la sostituzione della griglia in acciaio con un materiale composito polimerico rinforzato con fibre chiamato DuraSpan, realizzato di Martin Marietta Materiali . La ristrutturazione è stata completata nel febbraio 2005.

Un tram all'estremità occidentale del ponte nel 2013
Luci lungo il ponte

Nel luglio 2010, il ponte è stato chiuso al traffico per due mesi per iniziare a reinstallare l'infrastruttura dei tram, per un'espansione del sistema di Portland Streetcar . I progressi sono stati sufficienti per riaprire due delle quattro corsie del ponte il 4 settembre. La costruzione di tram è continuata per tutto il 2011, inclusa l'installazione delle apparecchiature elettriche aeree. La nuova linea di tram è stata aperta a settembre 2012 ed era nota come CL Line (Central Loop); nel 2015 il suo nome è stato cambiato in A Loop (in senso orario) e B Loop (in senso antiorario).

Nella cultura popolare

Il Broadway Bridge è in primo piano nel climax del film Untraceable (2008) . Nel film, l'agente dell'FBI Jennifer Marsh ( Diane Lane ) rimane bloccata all'estremità orientale del ponte dopo che un serial killer online ha violato il computer della sua auto. La scena è stata girata sia sul posto che su un palcoscenico in studio . Il ponte è anche l'ambientazione del film Foxfire del 1996, la cui apparizione più notevole è nella scena finale quando Legs Sadovsky ( Angelina Jolie ) e Maddy Wirtz ( Hedy Burress ) decidono di separarsi.

Galleria

Disegni storici di record di ingegneria americana

Disegni dettagliati e descrizione dall'Historic American Engineering Record (HAER), un programma del National Park Service degli Stati Uniti .

Fotografie

Guarda anche

Riferimenti

link esterno